RICICLARE IL PIANETA: “PAESAGGI A RIFIUTI ZERO”

Workshop with Joao Nunes

LABORATORY SYSTEM FOR GREEN AREAS: FROM URBAN TO NATURAL

Master in Architettura del Paesaggio UPC Barcellona / ACMA Milano

Milano, 2 – 6 ottobre 2013

Docente: Joao Nunes http://www.proap.pt/

Direttore: Antonio Angelillo

Team: Ilaria Mancini, Leila Zamperoni, Alice Franchina

Il progetto per Porto di Mare si fonda sulla sovrapposizione di tre elementi: una serie di geometrie “permanenti” storicamente sul luogo, un disegno di spazi di interstizio che risolvono le connessioni fra i vari tracciati, e un tracciato ordinatore che innerva tutto lo spazio partendo da uno degli accessi. Dal punto di vista funzionale l’idea è quella di organizzare una grande “isola ecologica” multilivello, che comprende, all’interno di un unico parco, una filiera del riciclo, un Centro ricerche sui rifiuti, la discarica bonificata. Le attività attualmente presenti vengono ridisegnate nella loro configurazione formale, e viene favorita una migliore accessibilità del parco inserendo all’interno di esso attrezzature piccole e grandi che rendano popolato e sicuro lo spazio a diverse ore e da diversi tipi di fruitori. Il grande centro ribassato, al cospetto con la topografia movimentata della ex-discarica diventa il cuore del parco.